Preparazione concorsi carabinieri

L’Arma dei Carabinieri, è una componente del sistema di difesa e sicurezza del Paese. Collocata nell’ambito del Ministero della Difesa, accanto all’Esercito Italiano, alla Marina Militare e all’Aeronautica Militare, svolge le funzioni di Difesa, Polizia di sicurezza, Polizia giudiziaria, Protezione civile.

Il concorso per entrare nei carabinieri  è disponibile sia per civili che per militari

Per entrare nell’arma dei carabinieri è necessario iscriversi e superare le prove del concorso per entrare nei carabinieri. Studio è Formazione offre un percorso di Preparazione concorsi carabinieri, direttamente in sede o online, seguendoti dall’invio della domanda al giorno del concorso.

Vieni studiare per il concorso dei carabinieri!!!

Inizialmente l’arma dei Carabinieri era considerata un corpo di fanteria leggera, più esclusivo rispetto ad un corpo di fanteria di linea. In quei tempi, per entrare nell’arma dei carabinieri era necessario appartenere al Regio Esercito. Nel 17 marzo del 1861 con il compimento dell’unita d’Italia la denominazione fu sostituita in “Arma” del Regio Esercito (Attuale Esercito Italiano), raggiungendo il rango delle suddivisioni principali come fanteria, artiglieria, cavalleria, divenendo componente effettiva del Regio Esercito dell’Italia unita.

Fino al 2000 era parte integrante dell’Esercito, poi è stato elevato al rango di forza armata autonoma. Nell’ottobre 2016 vi è stato l’assorbimento del Corpo forestale dello Stato, di conseguenza vi è stata la nascita del “Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare”. Inoltre dal 2016 per entrare nell’arma dei carabinieri non è più necessario svolgere un anno di VFP1. 

Il corpo svolge essenzialmente tre funzioni: quella di forza armata (per cui dipende dalla Difesa), quella di polizia stradale sulla percorribilità ordinaria oltre che nel servizio di frontiera lungo i confini terrestri, quella di pubblica sicurezza (per cui invece dipende dal Ministero dell’Interno). In quest’ultimo ambito, però, è comunque subordinato alla Polizia di Stato (che è la forza a cui pertiene in prima battuta l’ordine pubblico);

Inoltre per reprimere il terrorismo politico, nel 1974 nacque il nucleo speciale antiterrorismo e nel 1978 il primo reparto di forze speciali italiane, il Gruppo di intervento speciale.

A differenza della polizia di stato, i carabinieri sono più presenti nei piccoli centri e nelle località agricole, avendo anche la funzione di raffigurare il segno della presenza dello Stato sul territorio.

l’Arma dei Carabinieri è costituita da diversi ruoli: Ufficiali, Sottufficiali (Ispettori e Sovrintendenti), Appuntati e Carabinieri ed ha una forza prevista dalle leggi (organica ed extraorganica) di 117.943 unità, ripartita in:

  • 3.943 Ufficiali di vari ruoli
  • 29.531 Ispettori (Marescialli)
  • 20.338 Sovrintendenti (Brigadieri)
  • 63.402 Appuntati e Carabinieri

A secondo del concorso per entrare nei carabinieri scelto, cambiano le prove e gli argomenti da studiare per il concorso dei carabinieri

Vuoi entrare nell'arma dei carabinieri ?

Frequentando la nostra preparazione concorsi carabinieri a Caserta, ti prepareremo sia fisicamente che intellettualmente per superare il concorso per entrare nei carabinieri, ti basta solo scegliere il percorso miilitare! ​

Torna su